Il Passo del Gran San Bernardo, a circa 2.500 m s.l.m., collega la Valle del Rodano con l’italiana Val d’Aosta e il Piemonte. Al tempo dei Romani, sul passo sorgeva un tempio. Questo valico alpino era un tratto importante del cammino dei pellegrini verso sud. I monaci agostiniani non si limitarono ad allevare sul passo cani da salvataggio ma fecero del loro ospizio un accogliente punto di sosta per i viaggiatori.

I villaggi della regione del San Bernardo sono ricchi di storia e l’esteso paesaggio montano affascina con la sua natura selvaggia e incontaminata, attraendo gli appassionati di sport sia d’estate che d’inverno.

Prenota ora
  • Alberghi numerosi
  • I migliori prezzi
  • Ottima qualità