Ricetta

Pere Williams in mantello di lardo essiccato IGP, cotte in olio di nocciole di Champlan, e caprino dell’Entremont

Preparazione

  1. Tagliare le pere Williams in 4 parti
  2. Avvolgere i pezzi di pera in una fetta di lardo essiccato.
  3. Tagliare 1 toma di formaggio in piccoli cubetti e l’altra in 8 pezzi.
  4. Friggere su ogni lato le pere, rivestite di lardo, nell’olio di nocciole (durata della cottura a seconda della maturazione) e tenere al caldo.
  5. Conservare il sugo di cottura delle pere nella padella e deglassare con il Fendant.
  6. Aggiungere i cubetti di formaggio e la panna, amalgamare con la frusta.
  7. Aggiustare di sale e pepe macinato fresco e guarnire con del prezzemolo, quindi assaggiare.
  8. Distribuire la misticanza su 4 piatti. Adagiare le pere Williams cotte e i pezzi di caprino sull’insalata.
  9. Decorare con le nocciole a scaglie. Ricoprire di salsa calda.

 

Ricetta: Loris Lathion, Hotel-Restaurant Mont-Rouge a Nendaz 

Preparazione

  1. Tagliare le pere Williams in 4 parti
  2. Avvolgere i pezzi di pera in una fetta di lardo essiccato.
  3. Tagliare 1 toma di formaggio in piccoli cubetti e l’altra in 8 pezzi.
  4. Friggere su ogni lato le pere, rivestite di lardo, nell’olio di nocciole (durata della cottura a seconda della maturazione) e tenere al caldo.
  5. Conservare il sugo di cottura delle pere nella padella e deglassare con il Fendant.
  6. Aggiungere i cubetti di formaggio e la panna, amalgamare con la frusta.
  7. Aggiustare di sale e pepe macinato fresco e guarnire con del prezzemolo, quindi assaggiare.
  8. Distribuire la misticanza su 4 piatti. Adagiare le pere Williams cotte e i pezzi di caprino sull’insalata.
  9. Decorare con le nocciole a scaglie. Ricoprire di salsa calda.

 

Ricetta: Loris Lathion, Hotel-Restaurant Mont-Rouge a Nendaz