Asparagi

Delizie primaverili

Bianco o verde, l’asparago è senz’altro una delle prelibatezze regalate dalla primavera vallesana. Coltivato soprattutto nei terreni sabbiosi tra Martigny, Fully e Saxon, questo delizioso ortaggio viene raccolto al mattino e servito il giorno stesso. Come contorno o come antipasto accompagnato con prosciutto crudo e maionese, l’asparago è una vera squisitezza. Il Marchio Vallese assicura la freschezza e un certo calibro degli asparagi. Garantisce inoltre il rispetto di rigorose norme sociali e ambientali.

  • Fatti e cifre

    Il 15% della produzione svizzera

    di asparagi viene raccolta nella pianura del Rodano. 25,3% per le bianche e 8,8% per le verdi.

  • Fatti e cifre

    61 ha di coltivazione

    di cui 42 ha di asparagi bianchi e 19 ha di asparagi verdi

  • Fatti e cifre

    Asparagi, il vostro alleato della salute

    Solo 20 calorie per 100g e un gustoso alimento disintossicante, Ricca in Fibre alimentarie, Vitamina A, Vitamina B, Vitamina C, Minerali (potassio, calcio, fosforo)

  • Fatti e cifre

    15 cm

    Gli asparagi possono crescere fino a 15 cm al giorno

  • Fatti e cifre

    44 coltivatori

    Ci sono 44 coltivatori di asparagi in Vallese

Bene da sapere

  • Stagionalità: il periodo di commercializzazione corrisponde a quello della raccolta e si estende da inizio aprile a metà giugno.

  • Conservazione: Una settimana in un panno umido nel cestino di un frigorifero.

  • Aree di coltivazione: da Sierre a Collombey (dal Vallese centrale al Chablais)

  • Eventi: La Festa degli asparagi a Saillon in maggio

Verde, bianche o viola

L’asparago verde

L'asparago bianco

L'asparago viola

non necessita una cultura “sottoterra”. Cresce all'aria aperta e deve la sua colorazione ad un processo di sintesi clorofilliana, che avviene sotto l'azione della luce. Il suo colore è poi uniformemente verde. Il suo sapore, marcato, è un po' diverso da quello degli asparagi bianchi.

il più tradizionale, è prodotto in coltura «sottoterra», protetto dall'aria e dalla luce (l'asparago viene ricoperto di terra a mano a mano che cresce). E' morbido.

è un asparago che ha perforato il cumulo di terra: la punta diventa poi viola. Il suo gusto delizioso e fruttato è generalmente simile a quello degli asparagi bianchi.

Lo sapevate?

  • L'asparago è stato a lungo considerato come un cibo di lusso ed è stato molto apprezzato dalla Corte di Francia.
  • E' necessario aspettare 3 anni dopo la semina per poter raccogliere i primi asparagi.
  • La durata di vita della pianta dell’asparago è di 10-15 anni.

Come assaggiare

Cotte, al vapore, grigliate, arrostiti, in insalata, zuppa o seguendo una delle nostre ricette. Da servire con un bicchiere di Johannisberg

Ricette agli asparagi