Ricetta

Brisolée

Brisolée, Marroni con carne secca, formaggio e frutta, specialità  locale del Vallese

Preparazione

1. Preparare un braciere con una bella fiamma. Incidere con un coltellino la buccia delle castagne così da poterle aprire più facilmente una volta cotte. Disporre le castagne nella padella prevista a questo scopo (con il fondo bucherellato e un lungo manico). Quando le castagne sono sul fuoco, agitarle regolarmente, così da abbrustolirle da tutti i lati.

2. Dopo 20 minuti circa le caldarroste sono pronte. Se premuta, la buccia deve crocchiare; la polpa deve essere morbida.

3. Come contorno, presentare diversi formaggi d’alpe, pancetta affumicata, carne secca, burro, pane di segale, fette di torta di mele e uva fresca.

Suggestione: accompagnate la Brisolée con un mosto d’uva o il vino novello.

Brisolée, Marroni con carne secca, formaggio e frutta, specialità  locale del Vallese

Preparazione

1. Preparare un braciere con una bella fiamma. Incidere con un coltellino la buccia delle castagne così da poterle aprire più facilmente una volta cotte. Disporre le castagne nella padella prevista a questo scopo (con il fondo bucherellato e un lungo manico). Quando le castagne sono sul fuoco, agitarle regolarmente, così da abbrustolirle da tutti i lati.

2. Dopo 20 minuti circa le caldarroste sono pronte. Se premuta, la buccia deve crocchiare; la polpa deve essere morbida.

3. Come contorno, presentare diversi formaggi d’alpe, pancetta affumicata, carne secca, burro, pane di segale, fette di torta di mele e uva fresca.

Suggestione: accompagnate la Brisolée con un mosto d’uva o il vino novello.