Attività originali da fare al coperto

Il Vallese può contare su oltre 2000 ore di soleggiamento all’anno. Ma anche qui può succedere che, a volte, il sole faccia il timido e il tempo diventi incerto. Piscine, escape room, musei, simulatori di caduta libera o di golf, tappeti elastici, spazi al chiuso per skate e BMX o ancora palestre per l’arrampicata: l’ampia selezione di attività indoor vi permetterà di divertirvi anche al coperto. E’ probabile che arriviate a sperare che la pioggia duri ancora un po’.

Il mondo di ghiaccio del Bettmerhorn

Il grande ghiacciaio dell’Aletsch è il più lungo delle Alpi. Nel cuore delle montagne e nei pressi dei più bei 4.000 del Vallese, si possono scoprire i segreti racchiusi in questo scrigno di ghiaccio grazie alla mostra multimediale dedicata a questo gigantesco ghiacciaio. Diari di spedizioni e misteri alla mano, i più giovani si metteranno alla ricerca del professore scomparso attraverso esplorazioni emozionanti e scoperte sorprendenti.

La Roll Ball, Piscina della Tzoumaz

Equilibrio e coordinazione sono due degli ingredienti necessari per riuscire a camminare sull’acqua. Come? Grazie a un dispositivo galleggiante gigante, simile a una ruota per criceti, lungo circa 3 metri. Divertimento assicurato per chi sceglierà di camminare sull’acqua mantenuta alla temperatura costante di 29°C della piscina di La Tzoumaz. Un intrattenimento adatto a partire dagli 8 anni, tutti i lunedì dalle ore 18.00.

Aquaparc

Divertimento ed emozioni per i più coraggiosi, svago e relax per chi ne ha bisogno. La pausa perfetta che consente di ricaricare le batterie o di scaricarle completamente con le discese nei toboga o nella piscina con le onde. Situato sulle sponde del Lago Lemano, l’Aquaparc e le sue aree a tema assicurano un’evasione completa in un’ambiente caraibico a tutta la famiglia.

Alaia

Nel cuore delle montagne vallesane c’è uno chalet da scoprire, in grado di tirare fuori il rider che c’è in ognuno di noi. Trampolino elastico, skate, BMX o ancora monopattino in uno spazio di oltre 5.000 mq, in grado di soddisfare le esigenze degli sportivi di ogni tipo. Questo complesso dedicato ai rider, neofiti o esperti, permette loro di esprimersi al meglio grazie ai moduli e alle bowl presenti. Gli appassionati di questi sport troveranno sicuramente un modo per divertirsi con l’ampia gamma di attività elettrizzanti proposte dall’Alaïa Chalet.

Pattinatore nello Alaïa Chalet a Lens, Vallese

Barryland

L’antico arsenale, trasformato in museo vivente, presenta le storie e le leggende dell’ospizio del Colle del Gran San Bernardo e dei suoi celebri cani. Presenti tutti i giorni, i placidi quadrupedi possono essere osservati mentre giocano tra loro. Piccoli e grandi possono accarezzare i rappresentanti di questa razza tipica nel più antico allevamento al mondo del cane nazionale svizzero. Allo stesso tempo si può scoprire il più famoso dei cani San Bernardo, il leggendario «Barry» che ha salvato più di 40 persone nel corso della sua vita.

Escape world a Vernayaz

Un’avventura unica nel cuore delle antiche fortezze militari di Vernayaz. Per evadere il più velocemente possibile da questa insolita escape room, saranno necessari collaborazione, ragionamento e calma. Le due avventurose tematiche disponibili metteranno a dura prova i neuroni dei partecipanti. E’ anche possibile fuggire calandosi in corda doppia da un ponte sospeso sulle Gole del Trient.

Vertic-Halle

Impossibile annoiarsi in una delle più grandi palestre di arrampicata indoor della Svizzera romanda. Le numerose aree prevedono pareti con passaggi per tutti i livelli, fino al 15. Principiante, da solo o in gruppo, non importa: Vertic-Halle dispone di autoassicuratori per arrampicare in tutta sicurezza. I principianti potranno approfittare di numerosi corsi organizzati dalla struttura. Un momento d’evasione garantito, soprattutto grazie alla zona Freeform le cui fessure si ispirano alla celebre parete dell’Indian Creek.

Blocco di arrampicata alla Vertic-Halle di Saxon, Vallese

Realfly

Un tubo alto 14 metri, 4 motori che soffiano aria a più di 280 km/h. Questo è ciò che attende i visitatori del simulatore di caduta libera di Sion. Una potenza che farà decollare le sensazioni di vertigine e vuoto, simulando realisticamente un lancio con il paracadute. I novelli Icaro non dovranno temere di bruciarsi le ali, visto che saranno seguiti passo dopo passo dagli istruttori.

Bambino travestito da Superman nel Realfly, simulatore di caduta libera a Sion, Vallese Valais

Monstrofun

Un ambiente pazzesco in un universo di mostri uno più simpatico dell’altro: questo è ciò che attende i bambini presso il parco di divertimenti al coperto «Monstrofun». La piscina con le palline, il labirinto, i tappeti elastici o le macchinine elettriche soddisferanno i desideri di tutti i bambini nel cuore di Martigny.

Mini karting al Monstrofun di Martigny, un parco giochi per bambini. Vallese

Il piccolo museo Lucquérand

Ai piedi della Bella Tola, Saint-Luc, villaggio di appena 334 abitanti, ospita uno dei più piccoli musei del mondo. Vi si scopre un’incredibile collezione di oggetti d’epoca appartenuti agli abitanti della Val d’Anniviers. Claude Antille, proprietario e guida, condivide con piacere e passione aneddoti e segreti della storia degli abitanti della valle.

Aperto mercoledì dalle 16:00-18:00

Indoor Golf

A due passi dal Cervino, gioca sui più bei green di tutto il mondo rimanendo nel cuore di Zermatt, grazie al simulatore di golf di Matterland Sports. Un’incredibile esperienza indoor che consente di viaggiare tra 18 diversi campi da golf. Sono disponibili due installazioni con la possibilità di alternare fino a 4 giocatori. Uno campo da gioco ideale sia per i golfisti con handicap che per i principianti. Il sogno di fare uno hole-in-one qui è realizzabile.