Il Vallese in cifre

Ecco a voi il Vallese

  • 47,2% del PIL vallesano proviene dall’industria, dalle PMI e dall’artigianato
  • 12 milioni di pernottamenti all’anno in Vallese
  • 2400 km di piste da sci
  • Da 8 a 10 milioni di giornate sciatori all’anno, il che corrisponde al 30% circa della frequentazione nazionale
  • 100 milioni di franchi investiti negli impianti di risalita nel 2013
  • Oltre 2000 ore di sole all’anno
  • 676 ghiacciai con una superficie totale di 767 km2, il che corrisponde al 14% della superficie totale del Vallese
  • Oltre 3600 aziende agricole
  • Il più grande produttore di albicocche della Svizzera con il 98% della produzione totale
  • Un terzo dei vigneti svizzeri con quasi 60 diverse specie di vigna
  • Una produzione industriale con un notevole valore aggiunto
  • 42 dighe, fra cui la Grande Dixence, che con i suoi 285 m d’altezza è la diga a gravità più alta al mondo
  • 10 miliardi di kWh all’anno, ovvero 30% dell’energia idroelettrica prodotta in Svizzera
  • Un centro di innovazione con la fondazione «The Ark» e l’arrivo del polo vallesano del Politecnico federale di Losanna (EPFL) a Sion previsto per il 2017/18
  • 20% dei posti di lavoro nel Vallese nell’industria e tecnologia, 15% nel turismo
  • Un centro di formazione con numerose scuole universitarie 

 

 

Economia vallesana: un concentrato di forza innovativa!

La combinazione tra la varietà all’interno dell’economia vallesana, garantita dalla sua solida base di PMI, e l’eccellente livello delle nostre imprese rappresenta un solido vantaggio per l'immagine del Vallese. Ottimizzando le sinergie intersettoriali riusciremo a sviluppare insieme l'immagine di un Cantone innovativo e performante.