Carne secca

Le difficili condizioni climatiche obbligarono la popolazione alpina ad ingegnarsi per costituire delle riserve durature e poter sopravvivere alla stagione invernale. Così, grazie al sole, al clima secco, ai venti che soffiano nella valle del Rodano e all’ingegno dei pastori nacquero i metodi della salagione e dell’essiccatura.
Mentre altrove la carne veniva affumicata in ampi locali, nel Vallese era fatta essiccare in un magazzino o sul pavimento.
Alcune ricerche testimoniano l’esistenza della carne secca nel Vallese già nel XIV secolo.
L’antico sapere tramandato di generazione in generazione, orgoglio di ogni produttore, è il segreto della qualità e del sapore della carne secca del Vallese IGP.
La carne secca del Vallese viene prodotta esclusivamente con carne di bovino svizzero non affumicata.

Ricette