Torta di Savièse

Sbucciare le patate e tagliarle a cubetti.
Tagliare porri, lardo e formaggio da raclette a fettine sottilissime.
Mescolare le uova con la panna, salare e pepare.
In un tegame, scaldare il lardo prima di aggiungere il porro, la patata a cubetti e un po’ di vino bianco. Proseguire la cottura fino alla completa evaporazione del liquido e aggiustare di sale e pepe.
Stendere metà della pasta fino a uno spessore di 3 mm e disporla su una teglia imburrata. Bucherellare con una forchetta.
Distribuire il composto di porro, patata e lardo sulla sfoglia e aggiungere il formaggio, le uova e la panna.
Stendere la pasta rimanente e disporla sopra al ripieno avendo cura di sigillare bene i bordi. Praticare un foro al centro dello strato superiore e spennellare con l’uovo.
Infornare a metà altezza in forno preriscaldato a 180° e cuocere per 30 minuti.

Torta di Savièse, Valais